Un gruppo di cazzoni…

Devo ancora capire se il 7 giugno il mio gruppo suonerà allo sciul-dei, anche perchè sarebbe carino cominciare a provare seriamente…
Per ora abbiamo due-tre pezzi uno più stupido dell’altro, in partica il concerto è strutturato così:
-Arriviamo(possibilmente ubriachi), io sarò sneza chitarra, visto che non ce l’ho proprio
-Ci presentiamo, io dirò una cosa tipo "Ciao, siamo il Complesso architettonico! Io ho fatto due anni di batteria…e come vedete suono la chitarra. E poi, dato che ci manca il cantante, canto." E attacchiamo con "Dieci Ragazze" di Battisti.
-Seconda canzone: "Questa è una canzone che abbiamo scritto noi, il titolo è Elettrocardiogramma" ed in pratica è un assolo di chitarra suonando solo il Mi cantino sul nono tasto. Così per 5 minuti.
-Poi vorremmo metterci una canzone seria, tipo una dei Raconteurs…
-Poi c’è un ancanzone che siccome non ho voglia di imparare come fa la chitarra, mi porto la mia chitarra classica, a cui però toglierò tutte le corda, farò finta di suonarla e farò il suono con la bocca…

E per ora questo è tutto. Per fortuna, aggiungerei.

28. maggio 2008 by vanooger
Categories: diario di bordo | 5 comments

Comments (5)

  1. Buahauahauahauah…l’ultima canzone sarà la migliore!!!!! Voglio a buso vederti mentre la fai!

    Niky

  2. aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah Paolo Richelli sei aberranteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeh

    Il-Figlio-Della-Carlassara,

    dicasi Miguel.

  3. w la birra

  4. ciao sono il campa. non intendo commentare, ma solo chiederti delle dritte x la costruzione di un blog. come cazzo faccio??

  5. muahswabuahswa!!!

    miticuz!!!!

Leave a Reply

Required fields are marked *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com