Al supermercato

Prima sono uscito per andare al supermercato, precisamente al Billa di Strada Nuova.
Il Billa non è il supermercato più vicino, ma io dovevo comprare la pancetta a 0,99 € che hanno là (la pancetta Clever) quindi non avevo scelta.
Essendo che la spesa "grossa" l’avevo già fatta lunedì alla Coop, sono partito con l’intenzione di comprare solo la pancetta (per cui avevo già i soldi pronti in moneta) e di non lasciarmi tentare dalle numerose offerte. Così ho fatto, ho preso solo la pancetta, anche se questa costava 1,19 € e non 0,99 (sempre meno della pancetta Ambrosi (che è molto buona e che mangio quando sono a casa) che costa ben 3,99 €).
Sono quindi andato alla cassa con solo la pancetta, e alla cassa c’era tanta coda.
Essendo che avevo solo la pancetta, avrei anche potuto chiedere alla gente che stava davanti se poteva farmi passare, ma essendo che non avevo fretta non l’ho fatto.
Ero in coda, dunque, e quando quelli davanti a me (che erano un lui e una lei) sono arrivati alla cassa e hanno scaricato la loro spesa (di dimensioni modeste, ma comunque abbastanza abbondante) si sono accorti che io avevo solo la pancetta.
"Hai solo quella?" mi fa il tizio.
"Sì" gli dico io, pensando "Adesso mi fa passare".
E lui invece mi fa spazio sul nastro trasportatore della cassa, dietro la sua spesa, e mi fa "Ecco, mettilo qua!" e ci mette in mezzo il divisorio con scritto "è il vostro turno".
Fatto ciò ritorna davanti e va a pagare la sua spesa.
Ci sono rimasto un po’ perplesso.
Vabbè.

 

04. novembre 2009 by vanooger
Categories: diario di bordo | Leave a comment

Leave a Reply

Required fields are marked *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com