Cliente successivo

Niente, prima ero al supermercato che pensavo che dev'essere difficile, quasi impossibile, comprare uno di quei cartelli con scritto "Cliente successivo".
Perché se uno prova a metterlo sul nastro per acquistarlo, il cassiere chiude il conto e passa appunto al cliente successivo.
Quindi immagino estistano dei negozi appositi, che vendono solo quelli per non generare confusione.
E poi mi è venuto in mente questo post.
E poi ho pagato e sono andato a casa.

14. novembre 2011 by vanooger
Categories: diario di bordo | Leave a comment

Leave a Reply

Required fields are marked *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com