A new day in the old town

Primo post sul blog nuovo.
Nuovo dominio, roba seria.
Ci sono un sacco di cose di cui potrei parlare.
Tipo della 42esima maratona di New York, che non ne ho ancora parlato.
E invece.

Ho fatto un post, anni fa, in cui spiegavo perché ho paura della calvallette.
La situazione non è cambiata.

Da circa una settimana c’era una cavalletta attaccata al portone del garage di mio papà, dove io tengo il motorino.
Una settimana, eh. Stava lì, sempre nello stesso punto. Se ne andava su quando aprivi il portone e poi quando lo chiudevi era di nuovo lì.
Ed era in prossimità della maniglia, quindi io mi facevo riguardi ad andarci vicino per chiuderla.
Ecco, ieri sera sono andato in garage a mettere via il motorino.
In contemporanea è venuto anche mio papà a mettere via la macchina (così apriamo il garage una volta sola).
Ho aperto il portone, e ho notato che quella maledetta cavalletta si era spostata sul pavimento.
Pertanto ho dovuto fare molta attenzione a non schiacciarla mentre parcheggiavo il motorino.
Poi è entrato mio papà con la macchina.
E ha preso in pieno la cavallatta.
La cavalletta ha fatto SFRATCH!

24. novembre 2011 by vanooger
Categories: diario di bordo | 2 comments

Comments (2)

  1. Mai sentito parlare delle calvallette ma già le temo.

  2. Era da un po’ che non faceva un giro sul tuo blog… mi mancava!!
    Tua sempre appassionata fan, Niky! <3

Leave a Reply

Required fields are marked *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com